Truffe online con 17 postepay, arrestato 30enne

29 aprile 2017

Ben 62 truffe online in mezza Italia per più di 14 mila euro, con 17 carte postepay intestate a persone estranee ai fatti, vittime a loro volta di un presunto furto d’identità: è il giro scoperto dai carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 30enne. L’uomo avrebbe posto in vendita a prezzi allettanti, su siti internet specializzati nell’e-commerce, smartphone e prodotti tecnologici. Gli acquirenti, una volta versata la somma prevista su carta postepay, non avrebbero però mai ricevuto nulla. Dalle indagini è emerso che il 30enne, dopo essersi registrato sotto falso nome sul sito di Poste italiane, aveva attivato online 17 carte postepay intestate a un uomo e una donna ignari di tutto. A tradire il reale utilizzatore delle carte sarebbe stato il numero di telefono fornito al postino per ricevere le spedizioni. E’ accaduto in Puglia. Fonte Ansa