Strage delfini, 45 morti da gennaio in Italia

20 febbraio 2013

La ‘malattia dei delfini’ continua a uccidere e salgono cosi’ a 45 – contando la piccola morta ieri nel porto di Civitavecchia – i casi di ‘stenella coeruleoalba’ trovati morti sulle spiagge del Tirreno dai primi di gennaio, contro una media di quattro casi l’anno. Lo spiega il ministero dell’Ambiente ricordando che altre due carcasse di ‘stenella striata’ sono state scoperte ieri sulle spiagge del Lazio, a Terracina e Sperlonga. Fonte Ansa