Sale sul tetto per paura delle fiamme, precipita e muore

17 luglio 2017

Un commerciante di 53 anni è morto precipitando dal tetto del suo capannone. L’uomo vi era salito preoccupato per le fiamme che si stavano propagando, dopo che le stesse avevano attaccato anche il capannone vicino dove si producono cassette in legno, quando un lucernario ha ceduto facendolo precipitare sbattendo la testa. Quando è arrivato il 118 l’uomo era già deceduto. E’ accaduto in Campania. Fonte Ansa