Renzi: O riesco a fare le cose o me ne vado e se ne trovino un altro

30 aprile 2014

renziNel giorno in cui, per la prima volta, deve mediare e cedere un po’ di sovranità per non far affossare la riforma del Senato, Matteo Renzi avverte che l’eccezione non diventerà la norma. E lui non cambia stile. “O riesco a fare le cose o me ne vado e se ne trovino un altro”, è l’aut aut che rinnova nel salotto di Bruno Vespa, garantendo che lui non diventerà “un pollo da batteria” della politica. Fonte ansa