Il Mac compie 30 anni

26 gennaio 2014

Appena nato, già parlava. Salutava con una scritta sullo schermo, allora in bianco e nero, ma già in alta risoluzione. Sotto il segno dell’Acquario, il 24 gennaio del 1984, viene al mondo il Macintosh. Un nome da mela: era la qualità preferita del frutto del principale designer del progetto, Jef Raskin. Ma avrebbe potuto anche chiamarsi “Annie”, questo il nome in codice del computer da 500 dollari su cui al tempo Apple lavorava, sotto la guida di Mike Markkula. Foto e fonte repubblica.it