Costringe figlio a doparsi per vincere gare di nuoto

28 febbraio 2014

figlioPer aver obbligato il figlio 14enne promessa del nuoto a impegnarsi al limite costringendolo anche ad assumere integratori che lo avrebbero favorito in vasca, un padre, accusato di maltrattamenti in famiglia, ha patteggiato a Treviso due anni di reclusione. Fonte Ansa