Coniugi trovati morti in casa

31 marzo 2015

Foto generica di volante del 113 e agente di spalle della polizia scientificaUna coppia di coniugi è stata trovata morta la notte scorsa nella propria villetta. Marito e moglie, 53 anni lui, costruttore edile, 51 anni la donna, presentavano ferite provocate da colpi esplosi da un fucile. Sul posto è intervenuta la polizia: al momento l’ipotesi più accreditata dagli investigatori sarebbe quella di un omicidio-suicidio. A dare l’allarme sarebbero stati alcuni familiari. E’ accaduto in Toscana. Fonte Ansa