Chiama la collega “terrona”,impiegato sanzionato

31 luglio 2014

>>>ANSA/MELATO: UNA VITA D'ARTISTA TRA UMORISMO E INTELLIGENZAE’ costato un giorno di sospensione dal lavoro e la conseguente trattenuta dalla busta paga l’offesa razzista lanciata da un dipendente comunale ad una collega, “taci tu, che sei terrona!”. Un insulto scaturito al termine di una lite in ufficio. Il giovane si è poi scusato con la donna, originaria del Sud Italia, ma non è bastato. Il collegio disciplinare lo ha sanzionato a norma di regolamento interno. E’ accaduto in Veneto. Fonte Ansa